Mondi Sottili



Vivo per mondi sottili, così immaginavo la vita.
Mondi vicini tra i quali muovermi assottigliandomi e trattenendo il respiro, perfino le ossa mi si son fatte sottili, in questa illusione.
E cieli chiari, di carta velina, da attraversare senza sforzo appena un po’  scomodi.

Non sanno che qui,  dove sono stato rinchiuso,  ogni  ospite  mi offre i suoi occhi, allontanandomi dalla solitudine degli specchi e la sua storia mi rimanda a quella dei miei mondi,  colorati e fragili. 

Annunci

8 pensieri su “Mondi Sottili

  1. Ciao Lucia, eccomi di nuovo da te e nei tuoi mondi; mi viene in mente l’idea di confine, di soglia, di percezione che attraversa Flatlandia e naturalmente Alice! un abbraccio, monica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...