Un invito a leggere

di F.B. su Cabaret Bisanzio

Quando stai solo ti abitui a stare solo. E allora il letto non ti sembra più troppo grande, e dopo un po’ ti fai coraggio e ti prendi anche l’altra metà, CONTINUA

Annunci

7 pensieri su “

  1. Guarda il caso! Alcuni anni fa mi è capitato di ricevere in regalo un libro: l’alchimista di Coelho. Forse lei voleva dirmi qualcosa. Forse leggendolo avrei potuto riconoscere tutti i dettagli e le note stonate che in pochi mesi aveva raccolto su di me. Ma non mi interessava il libro, e non mi interessava celebrare con quella lettura il suo distacco. Se non mi avesse ferito avrei capito prima che lo stare insieme non aveva alcun senso. Ma comunque poi lo capii. Venne poi il tempo per amare la solitudine e anche quello per amare qualcuno. L’alchimista non l’ho più letto.
    Cronomoto, per una serie di fortuite (o non fortuite?) circostanze, compresa quella di approdare a questo blog, leggendo qua e là qualche tuo post e qualche tuo commento,… ho ritrovato alcune sensazioni sgualcite che non ero mai riuscito a ripiegare e deporre in un cassetto degno di loro. Te ne sono grato.
    filodiferro

  2. Bella segnalazione, complimenti. Scritta col tono giusto, sobria. Ma non ne parlerò con Marta, il mio cane, che adesso è libera di sdraiarsi nell’altra metà del letto. Non la prenderebbe bene, forse.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...