Sono stata contagiata anch’io dal virus dei Falsi Incipit e Stupri Letterari di Zop
Trovo la sua idea  bella e generosa. Andate nel suo blog per vedere il regolamento.

MESSAGGERO

Trilobite
Trilobite (fossile Guida)

Da molto tempo vivo su questa roccia.

Ho imparato a superare le stagioni che si ripetono, sopportando il freddo, il caldo e la fame.

Osservo: è l’unica cosa che posso fare.

Vorrei invece essere messaggero per raccontarvi tutto ciò che ho visto.

Ho conosciuto l’Evoluzione, quella che voi avete letto nei libri, forse con un certo distacco perché vi sembra così lontana nel tempo.

Il tempo?

E’ stato un attimo, quella volta, passare dal mare a quello scoglio laggiù e poi su questa roccia.

A me dispiace che abbiate perso così tanti particolari, non riesco a darmene pace.

Quanta bellezza e quante tragedie nella storia dell’Evoluzione: ricordo  creature bellissime, troppo fragili per sopravvivere. Ed esseri enormi, spaventosi e fortissimi che sono spariti forse perché inutili.

 

Da poco siete arrivati voi: mi stupisce e mi diverte la vostra fantasia. Peccato continuiate a pensare tutto il giorno, non riuscite a farne a meno, vero?

Eh sì, questo è il vostro punto debole, ma non volete proprio tenerne conto.

 La vostra presenza qui ha un costo altissimo, ma non è questa la sede per parlarne. Alla fine capirete.

Cerco spesso di classificare le vostre invenzioni, vado pazzo per la tecnologia: sapete, ho un debole per quelle cose che voi chiamate calcolatori, o computer, e poi quell’idea della Rete…

Sinceramente all’inizio non pensavo potesse funzionare, mi sembrava inutile, con tutto quello che c’è da sistemare d’importante.

Ieri mi sono detto: forse riesco a farcela, posso far sapere come sono andate veramente le cose, fin dall’Inizio.

Non sono in grado di scrivere, né di  parlare, ma con  l’ultima tecnologia, grazie alla quale è possibile collegarsi col semplice pensiero alla Rete vi racconterò la vera storia dell’Evoluzione, se me lo permettete.

 

“L’estro mi spinge a narrare di forme mutate in corpi nuovi, o Dei – anche queste trasformazioni furono pure opera vostra – seguite con favore la mia impresa e fate che il mio canto si snodi ininterrotto dalla prima origine del mondo fino ai miei tempi.”(Ovidio – Metamorfosi)

Annunci

30 pensieri su “

  1. ..crono sei passta da me poi ti ho perso non sono più riuscita a trovare il tuo commento, ma tanto come vedi ti ho trovata comunque.
    Sai anche il tuo post è interessante penso che ti linkerò e verrò a trovarti.
    un abbraccio
    franca

  2. @Perla, non preoccuparti, da bravo fossile non faccio una piega.
    Vengo oggi a festeggiare su Agorà

    @Giarre, sono sicura che qualche autore americano in questo momento potrebbe essere un ottimo spunto, date le circostanze.

    @cominciare, non sai quanto apprezzo il tuo minimalismo, scrivi benissimo e hai pure il coraggio di giustificarti :-)

    @nudosegreto: mi ricordassi almeno in quale era e le coordinate stellari approssimative…, la cosa migliore è che oggi io passi da te a ricordare leggendoti.

    @squitter: contatto riuscito!

  3. @Miskin: da tanti anni ho un trilobite, trasformato in un pendaglio da portare al collo: un po’ inquietante ma bello.

    @Mingus: grazie, anch’io avrei piacere di leggerti sul tuo blog ;o)

    @MammaGiovanna: l’idea di questo stupro letterario, come lo chiama Zop, mi è venuta a forza di osservare la pietra magica nel post sottostante di Miskin. Tutto ha qualcosa da raccontare. Bentornata!

  4. Molto bello, crono, davvero molto bello..
    Mi sono perfino sentito in posizione speculare al trilobite, quando dice:
    “ho un debole per quelle cose che voi chiamate calcolatori, o computer”: io pensavo, nel frattempo: “invece i computer sono il mio punto debole.”
    :-)
    Ciao crono-amica
    Scaramouche

  5. Crono, una postilla in latino alle considerazioni che facevamo, a parte, stamani:
    “Invidia tacite, sed inimice irascitur.”
    …….L’invidia fa crescere la sua furia in modo silenzioso, ma ostile.
    Ancora complimenti per il riscontro che ha avuto questo tuo graziosissimo e comprensibilissimo racconto.
    Ciao
    Scaramouche

  6. @Monsieur Scaramouche: ma nooooooooo è l’html che ha te come punto debole ;-)
    il latino in effetti rende sempre bene…grazie di cuore per l’appoggio.

    @La tenda Rossa: ehm ti vendichi per il delirio delle brachilogie, me lo sono meritato…;o)

    @Effe, Mondo Herzog! Mi ero persa su Maintenace Planet, conto di inviarti quanto promesso entro il fine settimana.

    @Ago: non preoccuparti, sono solo i postumi dell’etere.

  7. Crono adesso che ho letto la tua risposta mi sono resa conto dell’errore di spiegazione in cui sono incorsa con il primo commento. Non è che no ho capito il racconto, tra l’altro bello e per niente complicato, non avevo capito la relazione del racconto con la frase di apertuta… tutto qui.
    Mi scuso per l’equivoco che ho creato, evidentemente le mie parole si prestavano a interpretazioni , e quindi acommenti, tutt’altro che benevoli.
    Grazie che almeno TU hai capito.
    Un abbraccio e un buon fine settimana

  8. Non centra troppo il mio commento, ma devo dirlo…Uno dei posti con l´affioramento dei trilobiti nel mondo é Praga. Sempre strano immaginare che c´era il mare centinaie millioni anni fa….:-)

  9. @utente folle: grazie!!! (soprattutto a me diverte scrivere quello che mi passa per la testa, sperando, lo ammetto, che qualcuno ogni tanto condivida il mio modo di sentire)

    @PerlaSmarrita: la chiave di lettura dovrebbe essere il falso incipit così come ben illustrato da Zop, sono io che spesso mi avvito nei miei sentieri e divento criptica.

    A presto!

    @Monsieur Scaramouche, mi viene in mente anche San Girolamo…
    baci (castissimi)
    Oooommmmmmmmmm

    @Dongio!! Che bella sorpresa leggerti qui.
    E a ben pensarci Kafka avrebbe potuto scrivere “Un trilobite a Praga”
    ;o)

    @Ago :-)))))))) si guardando certi programmi tipo “La pupa e il secchione”

  10. crono non so se ne saranno orgogliosi
    ma io sono orgogliosa di loro…
    dei miei tre fratelli palestinesi/americani
    sono davvero delle persone speciali sai..
    almeno per me…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...